Quella di ieri è stata una giornata emozionante, io con altre 9 blogger ospite da Stuffer a Bolzano per una giornata all’insegna del gusto!

Molti di voi già conosceranno questa azienda del Trentino Alto Adige, tra le leader in Italia per la produzione di yogurt e di molti altri prodotti freschi come creme spalmabili, sfoglie e dessert al cucchiaio. Ieri ho avuto la possibilità di addentrarmi nel cuore dell’azienda per scoprire più da vicino questa storica realtà di famiglia. Ve lo sareste aspettati? Probabilmente no, poiché è raro che un’azienda di queste dimensioni mantenga il carattere, la proprietà e la gestione familiare. Forse è proprio questa la loro forza. Fondata nel 1965 da Klaus Stuffer oggi l’azienda è guidata ancora dallo stesso Klaus Stuffer in persona ed i suoi figli Harald e Peter.

Vi siete mai chiesti quanto può produrre un’azienda di queste entità? Beh, parliamo di ben 50.000 tonnellate di prodotto annue distribuite su 300 prodotti. Non male vero?

Stuffer

 

La giornata inizia con una cooking class tenuta da Flavia Imperatore, autrice del famoso blog Misya. La prima ricetta vede protagonista la pasta sfoglia, che arricchita da pancetta, zucca grigliata e provola ha dato vita a degli snack sfiziosissimi.

 

Qui però vi racconterò della seconda ricetta che è quella che più mi ha sorpreso visto che Flavia ha trasformato la pasta per pizza in un dolce delizioso.

Per creare delle squisite brioches alla cannella procuratevi:

2 rotoli di pasta per pizza Stuffer

100 gr di burro

100 gr di zucchero

3/4 cucchiai di cannella in polvere

1 uovo

Lavorate il burro a pomata con la cannella e lo zucchero, distribuite la crema ottenuta su metà di ciascun rotolo di pasta. Ripiegate l’altra metà sopra la crema così da chiudere perfettamente tutta la superficie farcita. Tagliate delle striscioline larghe circa 2/3 centimetri. Arrotolate ogni strisciolina su se stessa e formate un nodo (così come mostra il video).

 

Spennellate con un uovo sbattuto ogni brioche, infornate a 200° con modalità del forno ventilato e fate cuocere per 10/12 minuti.

Potete gustarle ancora calde, vi conquisteranno!

 

Brioches alla cannella di Misya

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *