Una meta da non perdere prima della fine dell’estate? Limone sul Garda! A qualcuno potrà sembrare strano, ma nonostante le mie radici bresciane prima di qualche settimana fa a Limone sul Garda non c’ero mai stata, certo, ci sono passata più volte in auto ma non mi ero mai presa la briga di fermarmi a visitare questa piccola perla dell’alto Lago di Garda.

Per raggiungere Limone sul Garda la strada è solitamente trafficata e non esistono molte alternative a quella che segue l’intero profilo del lago perciò vi consiglio, se ne avete la possibilità, di evitare di andarci nel weekend. Passati i paesi di Gargnano e Campione, lasciate la strada alta e seguite le indicazioni che vi porteranno direttamente in riva al lago, lì troverete sia un parcheggio all’aperto che un immenso autosilo su 8 piani incastonato tra le rocce. Il costo del parcheggio all’aperto e al coperto è il medesimo.

Una volta parcheggiata l’auto non potete sbagliare direzione, capirete immediatamente di dover svoltare a sinistra per imboccare le vie del centro. Tra negozietti, viuzze strette acciottolate, infinite tipologie di hotel e ristoranti l’offerta turistica si presenta ricca e variegata.

In pochi istanti sentirete di essere in vacanza, anche se solo per un giorno… come nel mio caso. Profumi di bouganville fiorite si mescolano a quelli più stuzzicanti provenienti dalle cucine dei ristoranti che caratterizzano ogni angolo del paese ed ogni ora del giorno (i ristoranti sono tanti e in alcuni casi hanno un’offerta che definirei curiosa, ad esempio sono rimasta molto sorpresa di vedere tra gli snack le lasagne alla bolognese). Il paesaggio è pittoresco e la vista sul lago con di fronte il Monte Baldo è davvero incantevole. A Limone sul Garda c’è anche una lunga spiaggia dove è possibile sostare per un bagno o semplicemente per sdraiarsi qualche ora al sole.

Una delle attrattive che vi consiglio di non perdere è la visita alla Limonaia del Castèl, quattro secoli di storia tra agrumi di ogni tipo, passando da alberi maestosi ai più piccoli come quelli del kumquat. Limoni, arance, cedri, mandarini… davvero meravigliosi i giochi di colore creati dagli alberi, dai frutti e dal lago sullo sfondo. La vista è così stupefacente dalla Limonaia tanto da ingannare la mente e proiettarla per pochi istanti al mare.

 

Gli indirizzi da appuntare in agenda?

Ristorante Montebaldo

Via Porto, 29 – Limone sul Garda (Bs) 

Tel. 0365 954021

E-mail: info@montebaldolimone.it

 

Limonaia del Castèl

Via IV Novembre, 29L Limone sul Garda (Bs)

 

P.S. Entrambi sono raggiungibili solamente a piedi.

2 Comments on Limone sul Garda

  1. Roberta
    27 agosto 2017 at 7:41 (2 mesi ago)

    Assolutamente da vedere!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *