Questo week-end è stato totalmente no stop… la fiera di Taste of Milano mi ha completamente assorbita. Tra i ristoranti e i prodotti in degustazione non mancavano certo le prelibatezze.

In questa quattro giorni ho sentito qualcuno dire “non bevo vino” e vederlo richiedere tre volte lo stesso calice di Franciacorta, qualcun’altro convinto di odiare il salmone affumicato e alla fine convertirsi a tal punto tanto da tenderne le lodi e dulcis in fundo pensare che la liquirizia dopo qualche assaggio possa stancare e trovarsi a comprarne interi barattoli. Insomma, mai porre fine alla gola o per meglio dire…. al gusto! Molto spesso siamo convinti che determinate materie prime non ci esaltino o peggio ancora non facciano proprio per noi ed in realtà è solo perché fino a quel momento quella materia prima assaggiata non era di alta qualità. E’ anche per questo motivo che certe situazioni andrebbero colte al balzo, trovare materie prime d’eccellenza in un’unica location non è certo cosa comune

Mai sentito parlare dell’Aperifish?  Apprezzatissima l’idea proposta dall’azienda Villa Franciacorta e Coda Nera, rispettivamente Franciacorta millesimato e salmone affumicato, indiscusso binomio di squisita eccellenza. L’Aperifish è facilissimo da proporre anche a casa per fare con pochissimo sforzo un figurone pazzesco con gli ospiti (provare per credere)!

aperifish villa franciacorta coda nera

Che dire invece della liquirizia di Lakrids (by Johan Bulow)… pregiate praline di liquirizia avvolte da cioccolato fondente, bianco o al latte. Non è magnifica la versione gold proposta per le passate festività natalizie?

liquirizia lakrids

Ed è da queste praline che prendo spunto questa sera per il dolce, perfetto per la stagione estiva e così gustoso che una volta assaggiato sarà impossibile non chiedere il bis.

Ecco l’occorrente per preparare il tiramisù alla menta e liquirizia per 4 persone:

80 gr di liquore alla liquirizia
120 gr di acqua
2 uova
100 gr di zucchero
200 gr di mascarpone
6 cucchiai di sciroppo alla menta
200 gr di savoiardi
50 gr di riccioli di cioccolato fondente
Mescolate in un’ampia ciotola l’acqua ed il liquore. A parte lavorate i tuorli con lo zucchero, unite il mascarpone sino ad ottenere una crema omogenea. Montate gli albumi a neve ben ferma ed incorporateli alla crema al mascarpone mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Da ultimo unite lo sciroppo alla menta ottenendo così una crema dal color verde molto delicato.
Iniziate ora a comporre il tiramisù: disponete sul fondo della coppetta un leggero strato di crema e posizionate i savoiardi passati nella bagna di acqua e liquore,continuate con un altro strato di crema, cospargete con i riccioli di cioccolato e ripetete per altre due volte con i savoiardi, la crema ed il cioccolato. Ponete il tiramisù in frigorifero per qualche ora e toglietelo poco prima di servire.
tiramisù liquirizia e menta

8 Comments on Tiramisù alla menta e liquirizia

  1. lamaky
    12 maggio 2014 at 20:35 (4 anni ago)

    mamma mia… senza parole. eccezionale e ottimo accostamento!!

    Rispondi
      • lamaky
        12 maggio 2014 at 20:42 (4 anni ago)

        purtroppo non lo posso provare, sono allergica ai latticini. ma l’abbinamento della menta con la liquirizia è insolito, mi ha troppo incuriosito

        Rispondi
  2. Parole di Gusto
    13 maggio 2014 at 6:03 (4 anni ago)

    Che peccato… Beh, applicherai l’idea in qualche dolce ad-hoc 😉

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *