Se è vero che l’Epifania tutte le feste porta via non rimangono ancora molti giorni per cucinare qualche delizia legata alle festività.

E come ogni finale che si rispetti non può certo mancare il… dulcis in fundo. Vorrei per questo proporvi dei dolcetti monoporzione belli e buoni. Per il loro aspetto, così buffo e simile a delle cuffiette invernali, non ho potuto che chiamarli: dolci cappelli al cioccolato e fragole.

Questo dolce monoporzione è composto da Pan di Spagna al cacao, ganache al cioccolato bianco e fragole fresche.

Per ottenere una ventina di dolci cappelli vi servono:

Pan di Spagna:

200 gr di zucchero a velo vanigliato

100 gr di farina 00

100 gr di fecola

40 gr di cacao amaro in polvere

8 uova

1 bustina di vanillina

un pizzico di sale

burro e farina per lo stampo

Ganache:

200 gr di cioccolato bianco

200 gr di panna da montare

 

20 fragole fresche

 

Cominciate per prima cosa a preparare il Pan di Spagna. Accendete il forno a 180°; imburrate ed infarinate uno stampo a cerniera. Setacciate insieme in una ciotola capiente: farina, fecola, cacao e vanillina. In un’altra ciotola montate i tuorli con lo zucchero fino a quando saranno molto gonfi e quasi bianchi (ci vorranno all’incirca 5 minuti). In una terza ciotola montate gli albumi con un pizzico di sale a neve ben ferma. Incorporate ai tuorli montati la miscela di farina facendola cadere a pioggia e alternandola agli albumi. Quando il composto sarà ben amalgamato versatelo nello stampo  (consiglio di utilizzarne uno con un diametro di 24 cm). Cuocete in forno caldo a 180° per 40 minuti. Sformate il Pan di Spagna e lasciatelo raffreddare su una gratella.

Preparate nel frattempo la ganache. Scaldate la panna ma spegnetela appena prima che arrivi a bollore. Unitevi il cioccolato sminuzzato e amalgamate bene fino al suo totale scioglimento. Lasciate intiepidire il composto e ponetelo in frigorifero a raffreddare per qualche ora.

Quando il Pan di Spagna si sarà freddato ricavate con un coppapasta 20 dischi del diametro di 5 cm. Prendete a questo punto la ganache e montatela con uno sbattitore elettrico fino a quando non sarà bella densa. Mettetela in una sac à poche con una bocchetta a stella e farcite ciascun disco creando prima una circonferenza sulla base, posizionate ora la fragola privata delle foglioline, lavata ed asciugata ed ora finite con il ciuffetto di crema a guarnizione del cappello. Continuate così con tutti i 20 dischi. Posizionate i cappelli su un piatto da portata e conservate in frigorifero sino al momento di servire. Ricordate che la ganache ha la particolarità di essere molto solida quando fredda ma molto morbida quando calda (tanto da perdere qualsiasi tipo di consistenza e forma).

Dolci cappelli al cioccolato e fragole

 

Io mi sono divertita davvero tantissimo a preparare questi dolcetti… ora tocca a voi 😉

4 Comments on Dolci cappelli al cioccolato e fragole

  1. sweetdreamseventi
    3 gennaio 2014 at 22:21 (4 anni ago)

    Questa ricetta la proviamo anche noi!! Le faremo sapere!!:)

    Rispondi
    • Parole di Gusto
      4 gennaio 2014 at 15:19 (4 anni ago)

      Mi fa davvero un immenso piacere! A presto allora con la vostra opinione!

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *